sabato 26 ottobre 2013

diventare se stessi

Nietsche diceva che Si ripaga male un maestro se si rimane sempre scolari, a me viene da aggiungere che si ripaga male un genitore se si rimane sempre figli.

6 commenti:

Anna ha detto...

Aggiungerei che si ripaga male un dottore se si rimane sempre paziente.

Renata_ontanoverde ha detto...

in effetti bisogna elaborare e capire se possiamo dare un'impronta personale a ciò che abbiamo assimilato....

Cinzia ha detto...

Io credo che figli si rimanga fino a che i nostri genitori sono in vita, così come si rimane genitori finché viviamo... il problema è essere SOLO figli, o SOLO genitori. Invece dobbiamo imparare a essere anche altro...

Buona domenica
Cinzia

alessandra ha detto...

Volevo dire le stesse identiche cose di Cinzia.
Anche se i nostri genitori potrebbero diventare i nostri bambini, noi ci sentiremo sempre dei figli, abbiamo bisogno di questo, come abbiamo bisogno dei nostri maestri di vita pur imparando a muoverci in autonomia.

paola tassinari ha detto...

Aggiunta bella ma anche triste :)

Rossland ha detto...

Sintesi perfetta così.
Resta da risolvere il come far superare la maturità a certi genitori...