giovedì 6 settembre 2012

incontro sul narcisismo

J.W.Waterhouse - Eco e Narciso (1903)
Dopo il post del 9 dicembre 2011 torno a parlare di narcisismo, perchè su questo tema sto lavorando con la dott.ssa Maria Luisa Agostaro, amica e collega; insieme stiamo preparando un incontro pubblico che si svolgerà a Modena fra circa un mese e che sarà la continuazione del discorso iniziato il 5 maggio con la conferenza sulla comunicazione autentica nelle relazioni.
Il narcisismo ci appare infatti come un grave ostacolo alla realizzazione di relazioni autentiche in tutti i rapporti affettivi: nella coppia, nelle amicizie, nel rapporto genitori-figli, per non parlare del narcisismo in politica, nei programmi televisivi e nei rapporti sociali in generale.
 
Il post del 9 dicembre ha avuto a tutt'oggi 38 commenti, quasi tutti di donne che raccontavano la propria esperienza negativa vissuta in un rapporto affettivo con un narcisista.
In questo incontro vorremmo approfondire il tema, cercare di spiegare cos'è il narcisismo, come nasce, come si può riconoscere e cosa si può fare per difendersene. Ma anche quali sono le caratteristiche di personalità che rendono difficile limitare i danni quando ci si innamora di una persona con un disturbo narcisistico del carattere.
 
Crediamo che sia importante conoscere meglio le dinamiche psicologiche che si costellano nel rapporto con un narcisista per diventare più consapevoli delle relazioni affettive che si stanno vivendo e per essere il più possibile in grado di prendere le decisioni più sane e vitali, quelle che permettono di non soffrire inutilmente.
 

5 commenti:

zefirina ha detto...

mi piacerebbe partecipare ci farai sapere se è possibile e come?

questo tema mi affascina molto

nellabrezza ha detto...

forse forse dovrei parteciparvi anch'io...

teoderica ha detto...

...io amo i narcisi, Narciso e il narcisismo, solo amando molto sè stessi si arriva ad amare gli altri...io la penso così e non considero il narcisismo un difetto bensì un pregio...sicuramente mi sbaglio ma la penso così.

alessandra ha detto...

Immagino che il narcisismo sia l'opposto della mancanza di autostima, estremi che non permettono un giusto equilibrio nel rapporto con noi stessi e gli altri. Ho letto un libro di recente,ne ho parlato nel mio blog "imuliniabbandonati" il cui titolo è "La scuola degli egoisti", il mondo esisterebbe perchè esisto io e tutto succede perchè io l'ho deciso.

Anonimo ha detto...

Molestie morali di Hirigoyen c'è tutto quello che serve per affilare le armi... a me è servito ( e ho imparato a riconoscere il mio nemico dall'odore...)
Michiamodame