mercoledì 18 dicembre 2013

luminarie natalizie


Detesto le luminarie natalizie di colore blu. 
Il blu elettrico è un colore freddo, non trasmette calore, soprattutto se associato al bianco, e solo in una società fredda come la nostra può avere successo. 
Il blu è un colore molto elegante, ma il Natale non è la festa dell'eleganza, è la festa della semplicità e del calore, quindi meglio i colori tradizionali: gialli, verdi e rossi:


Mi sono insopportabili anche le luminarie che si accendono e si spengono troppo rapidamente, perché danno sensazioni frenetiche e veloci come i ritmi ansiogeni della vita di oggi. 
Meglio le luci che si accendono e si spengono cambiando colore lentamente.

6 commenti:

Cicabuma ha detto...

E quelle blu che si accendono e si spengono cinque volte in un secondo??? INSOPPORTABILI.
Io amo le luci dorate possibilmente fisse!
Un abbraccio
Francesca

nellabrezza ha detto...

ci ha messo lo zampino il diavolo a quanto pare...! anche nella foto dei gialli rossi e verdi appare una lucina blu!!!

però la prima luminaria blu è proprio bellissima, veramente !!!
...il blu è il colore del ghiaccio e del freddo, quanto mai attuali in questa stagione.

Renata_ontanoverde ha detto...

a me danno fastidio le lucine pulsanti che lampeggiano in modo asincrono rispetto alle luminarie fisse per attirare l'attenzione e che creano come dici tu l'ansia!

alessandra ha detto...

i miei figli accendono a pieno ritmo le lucine del'albero, come fossero in discoteca! mettono agitazione, lo spirito del Natale è come dici tu, dai colori ed i toni caldi.

Vitamina ha detto...

Sono d'accordo. Toglierei le luci colorate da lunapark e le lampeggianti che fanno diventare scemi. una volta all'anno un pò di calore e di calma...

mari da solcare ha detto...

La penso davvero come lei: sull'inadeguatezza del blu come come colore delle luminarie natalizie e sull'insopportabilità delle luci a intermittenza troppo ravvicinata.
Buon 2014.