martedì 20 marzo 2012

problemi telefonici

Una settimana fa ho scoperto che il collegamento con internet dal mio pc di casa era scomparso. Chiamo la Telecom che mi dice che avevo cambiato gestore. Rispondo che non era vero. Mi danno un numero verde che dice con quale gestore sei attualmente collegato e io risulto su Vodafone.
Richiamo Telecom, dico che non ho mai avuto contatti con Vodafone e loro mi rispondono che a volte basta dire un generico sì al telefono a un altro gestore e ti possono prendere la linea. Su loro consiglio mando in giornata una raccomandata a Vodafone e la invio per fax in copia a Telecom, dicendo che recedo dal contratto con Vodafone (che non ho mai sottoscritto) e che rivoglio Telecom.
Martedì ricevo un sms da Telecom che mi dice che hanno ricevuto il fax e che stanno lavorando per il ripristino. Faccio di nuovo il numero verde che mi dice che sono di nuovo con Telecom. Penso: che meraviglia, avrò di nuovo la linea in poco tempo. Errore!
Passa tutta la settimana ma la linea non ritorna. Richiamo ripetutamente Telecom che dice che ci possono volere anche 2 o 3 settimane. Nel frattempo parlo con Vodafone che mi dice che non risulto nè sono mai risultato come loro cliente, che loro di me non sanno nemmeno che esisto. Chiedo a qualche amico che se ne intende più di me e mi dicono che un gestore non può prendere la linea a un altro gestore se non c'è un documento firmato, che non basta un sì generico detto al telefono. Comincio a pensare che la mia linea sia stata staccata per errore da un tecnico Telecom (gli unici che possono farlo) e che Vodafone non c'entri niente. Chiedo spiegazioni a Telecom che non mi spiega assolutamente nulla, silenzio assoluto.
A tutt'oggi non ho ancora il collegamento ad internet. Mi stanco, guardo le tariffe Vodafone che mi aveva dato il ragazzo cui avevo chiesto informazioni e scopro che sono molto più vantaggiose di Telecom. Penso quindi che questa storia finirà davvero con l'abbandono di Telecom e il trasferimento a Vodafone. E pensare che io non ho mai voluto prendere in considerazione le offerte degli altri gestori telefonici per non perdere tempo... E invece è stata Telecom stessa che me l'ha fatto fare...
Vabbè, tutto questo per dire che in questo periodo, oltre che il mio tempo libero, anche il blog risente di questa mini-odissea telefonica. Speriamo in tempi migliori.
Mio fratello dice che siamo nel Paese dei cachi, ma forse generalizza troppo...

9 commenti:

Massimo Caccia ha detto...

Paese dei cachi o repubblica della banane...chissà! Disguidi che portano via, se uno non si mantiene in equilibrio.
Buona giornata.

nellabrezza ha detto...

a me hanno cambiato il gestore dell'energia elettrica per un generico sì telefonico. ho trattenuto presso di me il contratto che mi avevano inviato, senza firmarlo e senza spedirlo...eppure mi hanno cambiato gestore.
dopo innumerevoli discussioni telefoniche e sei mesi mi hanno rimesso con il vecchio gestore.
evidentemente c'è chi lavora per la concorrenza.
comunque sono illeciti belli e buoni!

teoderica ha detto...

...prendiamo il lato migliore e vediamola come una magia oppure la sincronia di Jung.
Un sorriso.

Tra cenere e terra ha detto...

Ti hanno rubato tempo prezioso. Quanto tempo perdiamo a inseguire i fantasmi ?

Renata_ontanoverde ha detto...

Per l'ufficio ho fatto battaglie epiche con telecom ed i vari altri gestori! un consiglio : MAI dichiarare di aver fatto qualcosa che non si è fatto, comunque bastava un fax alla telecom dicendo che mai avevi dato ad alcuno il carrier pre-selection e che ripristinassero la linea correttamente! ma questo è frutto di 36 anni di battaglie....

Un giorno nella casa di campagna mi sono incavolata perché non venivano dopo 5 giorni a riparare il guasto : ho fatto un fax dicendo che erano in difetto contrattuale (per legge devono riparare la linea entro 3 giorni!)se entro 24 ore non ripristinavano la linea, davo disdetta per tutte e due le mie linee: dopo 4 ore dal fax il tecnico ha bussato alla mia porta!!!

auguri!

Vitamina ha detto...

A me sembra che questa dei gestori telefonici sia una gigantesca truffa , veramente gigantesca e sotto gli occhi di tutti, che oltretutto ci costringe a perdere moltissimo tempo prezioso in storie incredibili come questa , che si pensa siano rare e invece succedono a tutti, sintomo della assoluta follia di questo sistema che hanno creato.

tittidiruolo ha detto...

ok, parse dei Cachi e dei caconi...però hai guardato e considerato un "panorama" telefonico diverso, intorno a te... ( Lo so, non considero il disagio senza internet..e vabbè)

Artemisia ha detto...

Sono tutti dei banditi quelli delle compagnie telefoniche. Senza alcuna eccezione.

Sandra M. ha detto...

Anni fa estorsero con l'inganno un cambio di gestore a mio babbo ottantenne. una "firmetta" durante una visita porta a porta.Si sentì mortificato per mesi e fu difficile rassicurarlo. Altrettanto difficile venirne fuori...fino alla denuncia alla polizia postale tramite l'unione consumatori.